Handmakers' Brunch - Il tavolo dei creativi #6: Atelier10 presenta Duediquadri Atelier

settembre 22, 2016 Atelier10 5 Comments

Il tavolo dei creativi è tornato con l'Handmakers' Brunch. Dopo la pausa estiva tutto riparte con grande grinta e slancio e dopo il bellissimo evento sulla nostra pagina Facebook siamo qui per presentarvi Gabriella di Duediquadri Atelier. Pronti per conoscerla meglio?

Chi sei, cosa fai e dove vivi?
Sono Gabriella, vivo a Catania e mi occupo felicemente di design artigianale coltivando un progetto che ho chiamato Duediquadri. Ho iniziato lavorando le paste polimeriche, ma continuo ad esplorare anche il cucito, il disegno, il restyling di mobili di recupero. Da un paio d'anni Duediquadri è anche Atelier, un posto di condivisione del sapere artigiano dove organizzo corsi di manualità e decorazione.

Quando, come e perchè hai iniziato? Raccontaci la tua storia.
Da piccola ho trascorso molto tempo nella casa dei nonni, i miei genitori lavoravano entrambi molto e mi sono trovata davanti l'occasione preziosa di inventare un tempo magico in cui scatole di scarpe si trasformavano in case di bambole, di colori che si facevano spazio su fogli di recupero, di giochi inventati. La meraviglia davanti alla trasformazione della materia in qualcos'altro è rimasta sempre con me da allora. Dopo la laurea all'Accademia di Brera di Milano sono tornata in Sicilia ed è iniziato un periodo nero di consegne di curriculum quotidiane ed esperienze lavorative frustranti e mal retribuite. Ho deciso proprio in quel momento di mettere di nuovo in moto il mio innato amore per la manualità artistica e l'artigianato partecipando a mercatini in giro per la città, incoraggiata dalla famiglia e dagli amici che non finirò mai di ringraziare. Da allora ho imparato molte cose, affrontato "a muso duro" difficoltà di vario tipo, accolto molte deviazioni di percorso ma ho sempre tenuto ben a mente l'obiettivo più importante: essere dentro ad un processo di auto miglioramento continuo, lavorare su ciò che mi piace e accende il mio interesse più sincero.

Da dove trai ispirazione e come nascono le tue creazioni?
Mi piacciono moltissimo i giocattoli vintage e i libri di illustrazione, ne tengo parecchi vicino a me mentre lavoro. Ho uno sguardo sempre un po' nostalgico verso il mondo dell'infanzia e quel bambino interiore che dovremmo cercare di tenere il più possibile con noi anche da adulti. Mi interessa molto la simbologia delle fiabe, dei miti, delle storie antiche e mi piace leggere testi di impronta antropologica che ne indagano le radici profonde. Ammiro molto quegli artisti e artigiani che si esprimono per necessità, vivono portando alla luce un mondo molto personale, così autentico da essere "contagioso" per gli altri. Devo molto a Bruno Munari, credo molto al suo concetto di creatività come "metodo" e non estro alla portata di pochi. Credo che la creatività possa essere risvegliata in chiunque e che ciascuno di noi abbia qualcosa di unico da dire.


Quali sono i tuoi obiettivi per il futuro?
Il mio obiettivo principale è migliorare, sempre. Migliorare le tecniche, leggere tanto, confrontarmi con i grandi. La mia idea di "successo" è principalmente legata al fare ciò che si ama e vivere in una dimensione accogliente, con sempre nuovi interessi e progetti davanti agli occhi che accendano l'entusiasmo, circondata da affetti e persone in carne e ossa alle quali si possa dedicare tempo e attenzione. Sembrano cose banali ma al tempo attuale sono molto difficili da conquistare. Questo concetto è molto presente anche nel mio lavoro all'Atelier, sono molto felice quando chi trascorre del tempo lì mi dice di sentirsi bene, di essersi ritagliato un momento di fuga dai ritmi frenetici e imposti del quotidiano.

Grazie davvero Gabriella per averci raccontato la tua storia ricca di interessi, contaminazioni e tanto entusiasmo. Se vuoi seguirla sui suoi canali social eccome dove puoi trovarla:

Buon inizio di autunno a tutti!


5 commenti:

  1. Complimenti a Gabriella! Sprizza entusiasmo in tutto ciò che ha scritto! Sarei felice se le nostre strade un giorno si incrociassero! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto, approfitto per fare io dei complimenti a te, i tuoi lavori e il tuo stile sono bellissimi!

      Elimina
  2. Ancora una volta siete riusciti a scovare una persona speciale.
    Bellissimi lavori, Gabriella, e condivido moltissimo la tua filosofia!

    RispondiElimina